BioStile istituisce il “1° Premio per lo sviluppo sostenibile ”

18-05-2015

Aree Tematiche:
Partner
BioStile istituisce il “1° Premio per lo sviluppo sostenibile ”

Al via il “Primo Premio BioStile per lo sviluppo sostenibile” teso a valorizzare i progetti che apportano un significativo miglioramento delle performance del rispetto dell’ambiente e che distinguono per originalità, impatto estetico e possibilità di diffusione.

L’iniziativa, firmata BioStile (divisione del Gruppo Sipla ProSGM) e patrocinata da Unindustria Bologna, è rivolta alle aziende, ai liberi professionisti, agli enti pubblici, agli istituti universitari e a tutti quei soggetti che hanno attuato azioni ecosostenibili a favore di una crescita economico-sociale a basso impatto ambientale.

I progetti saranno valutati da un’apposita giuria composta da rappresentanti del mondo della scienza, della cultura e della stampa di settore che decreterà un solo vincitore.

Ai fini della selezione e attribuzione del Primo Premio saranno valutati i seguenti aspetti: miglioramento dell’impatto estetico, riduzione dell’impatto ambientale e sostenibilità economica.

Il premio finale sarà un innovativo arredo urbano, firmato BioStile, che unirà creatività ed ingegneria Made in Italy.

I progetti dovranno essere inviati alla Segreteria Organizzativa del Premio entro il 24 luglio 2015 in forma cartacea al seguente indirizzo “Gruppo Sipla PROSgm, Via Guido Rossa, 40 – 54, 40053 Valsamoggia (Bologna) località Crespellano.

Il modulo di partecipazione dovrà essere compilato elettronicamente ed inviato anche via email, unitamente alla documentazione richiesta nel bando all’indirizzo: press@biostile.it oppure premio@biostile.it

La cerimonia di premiazione di svolgerà presso BolognaFiere in occasione della quarta edizione di FARETE 2015, organizzata da Unindustria nelle giornate del 7 e dell’8 settembre 2015.

> Maggiori informazioni sono reperibili sul bando di concorso.

> Scarica il modulo di partecipazione.