IGD inserisce i contatori divisionali nei centri commerciali

30-05-2013

Aree Tematiche:
Partner
IGD inserisce i contatori divisionali nei centri commerciali

19 nuovi contatori per monitorare i consumi interni dei centri commerciali bolognesi. 

Immobiliare Grande Distribuzione (IGD) si occupa dello sviluppo e gestione di centri commerciali su tutto il territorio nazionale e dal 2011 ha aderito a Impronta Etica, l’associazione senza scopo di lucro per la promozione e lo sviluppo della responsabilità sociale d’impresa, che raccoglie 27 imprese e istituzioni dell’Emilia Romagna e che è tra i partner del PAES.

Nel primo trimestre 2013, per l’area Bologna e provincia, IGD ha installato 19 contatori di lettura dei consumi energetici elettrici presso i Centri Commerciali “Centroborgo” (8 contatori) e “Centronova” (11). Questo intervento si pone all’interno di quanto previsto nel Protocollo volontario che IGD ha sottoscritto con la Provincia di Bologna, inserito nel progetto VaCo2R.

I contatori  permettono di leggere i consumi elettrici delle varie zone/aree comuni del Centro, quali illuminazione del parcheggio, condizionamento, illuminazione interna, Ups, servizi, ecc. Lo scopo è di avere una rete di monitoraggio completa dei consumi interni. I dati sono disponibili su un unico server quotidianamente, in modo da essere continuamente consultabili dalla funzione di facility management di IGD che, in accordo con i Centri, identifica le eventuali azioni correttive da realizzare, specialmente nel caso in cui compaiano “alert” su alcuni parametri (es. il superamento di potenza in franchigia e energia reattiva (cosfi).