Mayors Adapt, primo passo per l’adesione del Comune di Bologna

22-05-2014

Aree Tematiche:
Partner
Mayors Adapt, primo passo per l’adesione del Comune di Bologna

La Commissione Consiliare Territorio e Ambiente del Comune di Bologna ha approvato la proposta di aderire al Patto dei Sindaci per l’Adattamento.

La nuova iniziativa “Mayors Adapt”, lanciata dalla Commissione europea lo scorso 19 marzo 2014, è una delle azioni principali della Strategia Europea di Adattamento ai Cambiamenti Climatici approvata nella primavera 2013. Il Mayors Adapt vuole essere la naturale integrazione della Covenant of Mayors iniziata nel 2009, che prevede di ridurre le emissioni del 20% per le amministrazioni locali.

Bologna, oltre su quest’ultimo obiettivo, è già impegnata anche sul tema dell’adattamento ai cambiamenti climatici, nell’ambito del progetto LIFE+ BLUE AP che porterà entro l’autunno 2014 alla definizione del Piano Locale di Adattamento del Comune di Bologna.

Conoscere gli effetti dei cambiamenti climatici sul nostro territorio e pianificare azioni resilienti di adattamento ai mutamenti climatici permetterà alla città di rispondere prontamente agli eventi climatici estremi sempre più frequenti.

Bologna è la prima grande area metropolitana ad aderire al Mayors Adapt non solo in Italia ma anche in Europa e si va ad aggiungere alle città promotrici dell’iniziativa comunitarie, tra le quali vi è la città di Napoli.

Dopo l’approvazione, avvenuta il 21 maggio 2014, la proposta sarà vagliata dal Consiglio Comunale nelle prossime settimane.

> Per saperne di più