“Open Day Corticella”: l’efficienza energetica spiegata ai cittadini del quartiere

09-06-2015

Aree Tematiche:
Partner
“Open Day Corticella”: l’efficienza energetica spiegata ai cittadini del quartiere

Grande successo di presenze, lo scorso sabato 6 giugno, all’evento “Open Day Corticella” promosso dal Consiglio di Amministrazione della Centrale Termica PEEP Corticella in collaborazione con Bosch Energy and Building Solutions Italy e con il patrocinio del Comune di Bologna – Quartiere Navile.

L’iniziativa ha permesso ai soci di conoscere meglio il funzionamento della Centrale Termica, grazie alle visite guidate tenute dai tecnici Bosch, che si sono messi a disposizione per spiegare gli interventi di riqualificazione energetica sinora svolti per il quartiere bolognese.

“Coniugare risparmi ed efficienza, mirando ad attivare un circolo virtuoso che all’aumentare dell’efficienza energetica potesse condurre ad una riduzione della bolletta per i soci. È stato questo l’obiettivo che negli ultimi tre anni ha contraddistinto l’attività del Consorzio” ha dichiarato Piero Luisi, Presidente del Consorzio Centrale Termica PEEP Corticella. “Grazie agli interventi di riqualificazione dei sistemi di produzione e gestione dell’energia termica (dal BTZ a metano con cogenerazione) e dei sistemi di distribuzione e contabilizzazione dell’energia (dalla gestione manuale alla completa automazione della rete di teleriscaldamento con termoregolazione e contabilizzazione per singola unità abitativa)” ha concluso Luisi.

Luca Bracchitta, Amministratore Delegato di Bosch Energy and Building Solutions Italy ha dichiarato: “Bosch Energy è una Esco (Energy Service Company) certificata e in qualità di system integrator propone interventi che mirano all’eliminazione degli sprechi per vantaggi energetici, economici ed ambientali, reali e misurabili. Grazie alla volontà del Consorzio della Centrale Termica di rinnovare i propri sistemi e puntare ad una crescente salvaguardia ambientale, a Corticella, dal 2013 ad oggi, abbiamo concluso diversi interventi permettendo agli inquilini di ottenere un risparmio energetico pari al 23%, una riduzione di 2.650 tonnellate di emissioni di CO2 l’anno (circa il 36,5%), 36,9 tonnellate di ossidi di zolfo e 9,6 tonnellate di azoto l’anno ”.

Durante la mattinata è intervenuto, inoltre, il Presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara che si è detto positivamente colpito dall’iniziativa: “Corticella è un esempio concreto di investimento ‘verde’ attraverso la scelta consapevole di tecnologie innovative ed efficienti. Una comunità come questa, che pone attenzione all’ambiente e punta alla riduzione degli sprechi, deve essere d’esempio per altre realtà in cui sono ancora presenti impianti obsoleti, inquinanti e più onerosi anche dal punto di vista economico”.

> Maggiori informazioni disponibili al seguente link.