Ospedale Sant’Orsola Malpighi: un accordo per migliorare l’efficienza energetica

08-08-2013

Aree Tematiche:
Partner
Ospedale Sant’Orsola Malpighi: un accordo per migliorare l’efficienza energetica

EEEF e Progetto ISOM S.p.A hanno raggiunto un accordo per il più grande intervento di efficientamento energetico in Italia per l’Ospedale Universitario S. Orsola Malpighi.

L’Azienda Ospedaliera – Universitaria di Bologna Policlinico S. Orsola Malpighi migliorerà la propria efficienza energetica grazie ad un accordo firmato l’8 maggio 2013 tra il Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica (EEEF) e Progetto ISOM S.p.A.

Le iniziative pianificate contribuiranno a migliorare l’efficienza energetica dell’intero sistema di produzione e distribuzione dei fluidi dell’Ospedale e ridurre il consumo energetico includendo, ad esempio, un impianto di trigenerazione, cioè un impianto che produce congiuntamente energia elettrica, termica e frigorifera. Questo progetto porterà a una riduzione delle emissioni di CO₂ pari a 14.136 tonnellate per anno, per una riduzione del 31% rispetto alle emissioni di base.

La chiusura finanziaria dell’accordo è stata raggiunta attraverso una Partnership Pubblico-Privata (PPP) che rappresenta al momento il più ampio intervento di efficientamento energetico in Italia, con un volume di circa 41 milioni di Euro, 32 dei quali finanziati da EEEF, per un periodo complessivo di 20 anni.

Per saperne di più