Premio sostenibilità 2015: pubblicato il bando

07-07-2015

Aree Tematiche:
Partner
Premio sostenibilità 2015: pubblicato il bando

C’è tempo fino al 22 luglio 2015 per iscriversi, attraverso l’apposita scheda online, al Premio Sostenibilità 2015, che si propone di valorizzare e divulgare le buone pratiche della bioarchitettura e dell’urbanistica sostenibile.Quest’anno il Premio Sostenibilità 2015, da sempre organizzato e gestito da AESS, si è avvalso della collaborazione del progetto Green Industries gestito da Aster e finanziato dalla Climate KIC.

Bioarchitettura e innovazione: queste le parole chiave del Premio Sostenibilità che, a cadenza biennale, seleziona e valorizza, a livello nazionale, le buone pratiche del progettare e costruire green.

Le iscrizioni al Premio, arrivato alla sua sesta edizione, sono aperte dallo scorso 22 giugno e chiuderanno il 22 luglio, con consegna degli elaborati entro il 4 settembre 2015. Per partecipare è necessario compilare la scheda online e inviare ad AESS anche la scheda cartacea firmata in originale.

Il Premio è rivolto a liberi professionisti singoli o associati, studi tecnici, studi di architettura o ingegneria, società di ingegneria, ATI, Pubbliche Amministrazioni provenienti da tutto il territorio nazionale.

Al centro realizzazioni e progetti che rispettano i principi costruttivi della bioarchitettura: rispetto e integrazione con l’ambiente naturale, controllo dei consumi di energia, impiego di materiali e tecniche non inquinanti e non nocive per la salute dell’uomo, sostenibilità sociale ed economica, innovazione.

Due le categorie di edifici premiati: edilizia ex-novo ed edilizia ristrutturazioni e/o restauro, con una particolare menzione speciale in rapporto al progetto “Green Industries”, alla migliore proposta in cui risultino evidenti soluzioni innovative per l’edilizia produttiva.

I progetti vincitori saranno presentati e premiati nel corso della Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2015 che si terrà dal 16 al 20 novembre a Modena e porrà al centro tutti gli aspetti legati a progettazione sostenibile, risparmio energetico, domotica e ricostruzione green. Ai progettisti, inoltre, verrà data particolare visibilità attraverso pannelli espositivi ed eventualmente pubblicazioni che raccoglieranno i progetti vincitori e alcuni dei partecipanti.

> Tutti i documenti utili per partecipare, sono disponibili qui.

> Vedi la premiazione dell’Edizione 2013.