“Progetta l’Energia!”: un concorso rivolto alle scuole

09-01-2015

Aree Tematiche:
“Progetta l’Energia!”: un concorso rivolto alle scuole

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con il CEV – Consorzio Energia Veneto – promuove il concorso “Progetta l’Energia!”, rivolto a tutte le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Il concorso è finalizzato a promuovere, sostenere e sviluppare iniziative mirate alla divulgazione delle tematiche legate alla sostenibilità energetica ed ambientale, all’efficienza energetica e alla produzione d’energia da fonti rinnovabili.

Obiettivo del Concorso è, infatti, quello di far maturare nei giovani la consapevolezza della cultura della sostenibilità ambientale ed energetica, di fornire uno strumento formativo, di promuovere il tema dell’efficienza energetica e di educare ad un approccio virtuoso nell’uso dell’energia, basato su “modelli sostenibili”, per far si che gli alunni di oggi diventino cittadini in grado di effettuare scelte responsabili e consapevoli.

Agli studenti delle scuole partecipanti di primo grado è richiesta la realizzazione di una campagna di comunicazione volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul Pacchetto Clima – Energia 20-20-20 e Patto dei Sindaci, mentre agli studenti delle scuole di secondo grado è richiesta la realizzazione di una campagna di comunicazione o di un progetto tecnico riguardante la mobilità sostenibile.

Gli elaborati dovranno pervenire a Consorzio per l’Energia CEV, C.so P.ta Nuova 127 – 37122 Verona, oppure tramite e-mail info@.consorziocev.it entro e non oltre il 15 aprile 2015.

A supporto delle attività previste dal bando, sono disponibili nel sito web dedicato (www.cevprogettalenergia.enea.it) seminari di approfondimento sul contesto europeo in cui le azioni dello sviluppo sostenibile si inseriscono e i corsi di formazione su tutte le tematiche dell’energia collegati alla piattaforma E-Leam dell’ENEA.

La Commissione di valutazione assegnerà 10 premi, per un budget totale di € 20 mila, messo a disposizione dal Consorzio CEV, per l’acquisto di materiale informatico. Le scuole vincitrici potranno scegliere fra tablet, proiettori, LIM, stampanti e PC.

Il Concorso viene presentato alle scuole in linea con i principi perseguiti a livello europeo dal Pacchetto Clima-Energia 20-20-20 e dalla campagna europea Patto dei Sindaci. Il pacchetto Clima-Energia impegna i Paesi membri nell’attuazione di misure rivolte verso la riduzione delle emissioni di anidride carbonica del 20%, l’aumento dell’efficienza energetica del 20% e l’aumento della produzione di energia proveniente da fonte rinnovabile di almeno il 20%, il tutto entro il 2020. Il Patto dei Sindaci è il principale movimento europeo che vede coinvolte le Autorità Locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

> Per maggiori informazioni, visita il sito web dedicato.

> Scarica il bando completo.