Presto alla firma l’accordo per la sostenibilità ambientale dell’Aeroporto “G. Marconi”

03-04-2015

Aree Tematiche:
Partner
Presto alla firma l’accordo per la sostenibilità ambientale dell’Aeroporto “G. Marconi”

Mercoledì 8 aprile, alle ore 12, nella sala Rossa di palazzo Malvezzi in via Zamboni 13, a Bologna, verrà presentato e firmato l’Accordo di Sostenibilità ambientale dello scalo bolognese.

Il progetto per la Decarbonizzazione dell’Aeroporto Marconi è un esempio di collaborazione fra Enti e Società territoriali che hanno condiviso un obiettivo strategico verso uno sviluppo sostenibile del proprio territorio: dotare l’Aeroporto di standard ambientali al fine di renderlo Carbon Neutral insieme ai più importanti aeroporti europei.
Un progetto ambizioso, un’esperienza che ancora non ha altri precedenti nelle realtà aeroportuali italiane, descritto in 13 Azioni nell’Accordo Territoriale che gli Enti si apprestano a sottoscrivere.

Le opere prevedono un investimento da parte di SAB di più di 6,5 milioni di euro per interventi di Compensazione Ambientale e 1,1 milioni di euro per l’efficientamento energetico delle infrastrutture direttamente gestite dalla società.

L’accordo territoriale per la decarbonizzazione dell’aeroporto di Bologna, coincide con tutta quella serie di azioni già intraprese dallo scalo bolognese in ottemperanza agli impegni presi con la firma del Protocollo PAES.

Interverranno:

  • Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna;
  • Raffaele Donini, assessore ai Trasporti, Reti infrastrutture, Programmazione territoriale e agenda digitale- Regione Emilia-Romagna;
  • Virgino Merola, sindaco della Città Metropolitana di Bologna;
  • Irene Priolo, consigliere delegato alla Mobilità della Città Metropolitana di Bologna, sindaco del Comune di Calderara di Reno;
  • Patrizia Gabellini, assessore Urbanistica, Città storica e Ambiente – Comune di Bologna;
  • Andrea Colombo, assessore Mobilità e Trasporti – Comune di Bologna;
  • Enrico Postacchini, presidente Aeroporto di Bologna;
  • Nazareno Ventola, direttore generale Aeroporto di Bologna;
  • Silvano Cavaliere, amministratore Unico SRM;
  • Giuseppina Gualtieri, presidente T-PER.

 

> Scarica il comunicato stampa.