Un protocollo per la rendicontazione ambientale delle piccole e medie imprese

21-05-2014

Aree Tematiche:
Partner
Un protocollo per la rendicontazione ambientale delle piccole e medie imprese

Nell’ambito delle azioni del PAES di Bologna, è stato approvato un protocollo di intesa tra il Comune di Bologna e l’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Bologna per definire e promuovere pratiche di rendocontazione ambientale e di sostenibilità nelle aziende.

La Commissione Ambiente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed esperti contabili di Bologna ha l’obiettivo di favorire la diffusione di pratiche di rendicontazione ambientale e di sostenibilità tra le piccole e medie imprese e di gestire tali servizi in collaborazione con gli enti territoriali, sulla base delle esigenze di pianificazione e monitoraggio dei territori.

E’ stato quindi approvato il protocollo di intesa secondo cui l’Ordine si impegna a promuovere presso i propri iscritti l’avvio di servizi di “reporting integrato” (bilanci ambientali e di sostenibilità) con particolare riferimento alla raccolta di dati delle imprese, per es. dati relativi alle prestazioni energetiche, ambientali e ai rapporti con gli “stakeholders”.

Il Comune di Bologna potrà acquisire questi dati e sua volta si impegna a collaborare con la Commissione Ambiente dell’Ordine per renderli visibili e promuoverli, a partecipare alla definizione dei dati da raccogliere e a individuare specifiche agevolazioni per particolari prestazioni ambientali/energetiche/sociali, ritenute di rilievo per il territorio.

> Per saperne di più sul protocollo di intesa

A questi temi è dedicato il convegno in programma mercoledì 4 giugno 2014 alle ore 14.00 presso la Fiera di Bologna (Sala 4, Pad.34).

> Per saperne di più sul convegno